Inaugurazione della mostra della III edizione del concorso Premio Casa America (26 ottobre 2017)

La III edizione del Premio Fondazione Casa America ha avuto come titolo Le Americhe: tra sogno e realtà.

Il concorso ha incluso, oltre alle consuete sezioni di pittura e fotografia, una sezione musicale avviata in modalità sperimentale. L’iniziativa lanciata nella primavera 2017, si è conclusa l’11 settembre, raccogliendo 75 artisti provenienti da tutta l’Italia e dall’estero, tra essi: 64 pittori, 9 fotografi e 2 compositori.

Il 26 ottobre si è svolta l’inaugurazione della mostra presso la Sala delle Compere di Palazzo San Giorgio, alla presenza di un pubblico numerosissimo. Sono intervenuti all’incontro Marco Sanguineri, segretario generale dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure occidentale, Roberto Speciale, presidente di Fondazione Casa America, Giuseppe Pericu, presidente dell’Accademia Ligustica di Belle Arti e del Conservatorio Niccolò Paganini, Gianluigi Brisca, sindaco di Bogliasco, il critico d’arte Luciano Caprile, il professor Giancarlo Pinto e la famiglia di Raimondo Sirotti.

Sono state premiate Antonietta Preziuso con il portfolio Meno muri più cultura e Liana Bolaffio (Milano) con la canzone Fratello straniero, vincitrici rispettivamente delle sezioni fotografia e musica. Marina Carboni, la vincitrice della sezione pittura, ha ricevuto il Premio Raimondo Sirotti – Città di Bogliasco per il suo acrilico su tela Geronimo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Proposta per l’istituzione a Genova di un Centro di ricerca e iniziativa su Cristoforo Colombo

A partire da settembre 2020 Fondazione, d’accordo con il Comune di Genova, ha dato il via ad un lavoro preliminare, di ricognizione e censimento

Le Startup innovative a Genova (25 febbraio 2021)

Il progetto realizzato da Fondazione Casa America insieme all’Associazione Le Radici e Le Ali è diviso in due parti, ed è stato realizzato tra

Per garantirti un’esperienza migliore del nostro sito web utilizziamo i cookie. Per maggiori dettagli o per gestire il consenso clicca qui.